Edward Steichen

News La foto rara di New York diventa la seconda più costosa mai venduta

© Edoardo Steichen

Una rara fotografia analogica di New York, catturata nel 1904 da Edward Steichen, è diventata la seconda più costosa mai venduta, raggiungendo una cifra di 11.8 milioni di dollari.


─── di Josh Bright, 10 novembre 2022
  • Il capolavoro di Steichen Il ferro da stiro venduto per $ 11.8 milioni a Christie casa d'aste mercoledì, una cifra cinque volte quella della sua precedente vendita più alta, Lo stagno: chiaro di luna catturato anche nel 1904, venduto per 2.9 milioni di dollari nel 2006 (all'epoca, il prezzo più alto mai pagato per una fotografia all'asta).

    Foto analogica a colori dell'edificio di New York The Flatiron di Edward Steichen. La rara fotografia analogica diventa la seconda più costosa mai venduta
    The Flatiron (1904, stampato nel 1905) © Courtesy Christie's


    Esistono solo tre stampe Flatiron (le altre due sono conservate nella collezione del Met Museum of Modern Art), ognuna delle quali – grazie al metodo di stampa creativo di Steichen – è assolutamente unica e una delle opere più iconiche degli artisti.

    Autoritratto con fotocamera di Edward Steichen
    The Flatiron (1904, stampato nel 1905) © Courtesy Christie's


    Nato in Lussemburgo, Edward Steichen è ampiamente considerato come uno dei più importanti professionisti nella storia illustre del medium. Era una figura chiave, insieme a artisti del calibro di Alfred Stieglitz e Clarence H. White, nel Foto-Secessione movimento (un influente gruppo di fotografi con sede negli Stati Uniti che sono stati determinanti nell'eventuale accettazione del mezzo come forma di belle arti).

    Una delle immagini più iconiche mai catturate, il capolavoro di Steichen, ferro da stiro, raffigura il suo eponimo (appena due mesi dopo la sua costruzione), incombente imponente contro New YorkIl cielo crepuscolare. Attraverso la stratificazione del pigmento, sospeso in una soluzione fotosensibile di gomma arabica e bicromato di potassio, Steichen ha aggiunto colore alla stampa platino che costituisce la base della fotografia, ottenendo un'estetica pittorica sorprendente che ha dimostrato, con grande potenza, il potenziale artistico della fotografia.


    Un certo numero di esperti aveva previsto che la fotografia sarebbe diventata la più costosa mai venduta, ma non è riuscita a superare la cifra di 12.4 milioni di dollari raggiunta da Il violino d'ingres di Man Ray, nel maggio di quest'anno. Scattata nel 1924, l'immagine più iconica di Ray ritrae la sua musa, Kiki de Montparnasse, nuda ma per un turbante, un paio di buchi a f in stile violino trascritti sulla sua schiena.

    foto ritratto di donna a forma di violino di Man Ray
    Le Violon d'Ingres (1924) di Man Ray è stato venduto all'asta all'inizio di quest'anno per 12.4 milioni di dollari, battendo il precedente record d'asta per una fotografia. Per gentile concessione di Christie


    Prima della vendita, il record d'asta per la fotografia più costosa era detenuto da "Rhine II" di Andreas Gursky, che è stato venduto da Christie's per 4.3 milioni di dollari nel 2011.


    Tutte le immagini © dei rispettivi proprietari