Foto di paesaggio a colori di Marcio Pimenta L'uomo e la terra - Capitolo America Latina e Caraibi

L'uomo e la terra Un progetto fotografico di Marcio Pimenta

Man and Earth (Latin America and the Caribbean Chapter) del fotografo brasiliano Marcio Pimenta, è un esame profondamente perspicace e umanistico della crisi climatica, in particolare, del suo impatto in rapida intensificazione sulle persone e sui paesaggi dell'America Latina e dei Caraibi.

“In tempi di emergenza climatica, le prove della comunità scientifica e della vita quotidiana dei diversi popoli del mondo indicano tensioni significative in vari sistemi essenziali per l'umanità – in particolare, l'interrelazione tra le risorse di base: energia, acqua e cibo. È certo che il cambiamento climatico eserciterà ulteriori pressioni su queste relazioni.

Ho scelto di documentare la crisi climatica dal punto di vista storico e geografico. L'identità di un popolo non è dissociata dalla cultura, dalla politica, dal processo storico e dal luogo. Abbiamo bisogno di capire come la geografia sia nell'ordine della vita quotidiana, quindi è importante registrare immagini che siano un deposito di ricordi umani. La condizione umana: come otteniamo acqua, energia e cibo in ogni luogo e come si collegano queste pratiche a livello regionale e globale?

“Man and Earth – Latin America and the Caribbean Chapter” è un documentario e un'esplorazione artistica. Un progetto a lungo termine, (in corso) oltre che sui risultati e sugli impatti del cambiamento climatico, che mira a ricercare, testimoniare e documentare un tema importante in un momento di emergenza climatica: il rapporto tra l'essere umano e la geografia (questo è , clima, risorse naturali, frontiere, fonti di energia, cibo, identità culturali, economia e spazio) in un momento di complessa transizione che si riflette anche nella vita quotidiana, soprattutto delle persone che soffriranno dei cambiamenti climatici prima di potersi adattare.

Stories di rottura, perdita di riferimento geografico e culturale, ma anche di ricerca di sopravvivenza e resilienza: chi rifiuta di abbandonare la terra. Delle persone che abitano e danno senso a paesaggi e che vivono anche una quotidianità già scossa dalle conseguenze del cambiamento climatico. La questione temporale è evidenziata perché è un passato di esplorazione della natura in nome del profitto, che è all'ordine del giorno e che indica possibilità per il futuro. Quanto tempo abbiamo per correggere il nostro destino? Se l'esperienza umana costruisce il tempo, come dimostrato da Eric Hobsbawm, allora i cambiamenti positivi devono essere visibili già oggi, e imparare da queste persone sulla base del rapporto simbiotico che stabiliscono con la natura, è un percorso di riflessione e di azione, qualcosa a cui le fotografie possono contribuire dare visibilità a questi processi.

Da gennaio 2018 ho viaggiato in tutto il continente documentando questa relazione. Sono immagini semplici e, allo stesso tempo, dense: un uomo che raccoglie legna; ragazzi che giocano in un fiume in Amazzonia; un vasto deserto, agricoltori che espandono la produzione; il flusso spaziale dei migranti. Esperienze di ogni tipo: la nostra storia con la nostra geografia.

Spero che il risultato di questo progetto venga utilizzato per scopi antropologici, sociologici, economici, geografici, storici, estetici e pedagogici che possono essere visti su una mappa, come un atlante da aprire ed esplorare.

Scopri il resto della serie e altri lavori di Marcio tramite il suo di LPI.

Aperto per le iscrizioni

foto di strada a colori di una donna in autobus di Toni Hofmann
©Toni Hofmann
2024 Street Photography PREMIO

Win $2000 Premi in denaro ed esposizione internazionale

Dalle scene di strada sincere alle situazioni meticolose all'interno dell'ambiente urbano, mostraci l'inconfessabile stories svolgersi per le strade!

  • Vinci $ 2000 in contanti
  • Esibizione internazionale
  • Condiviso su rete IG +720K
  • Gratis Portfolio Il mio account
Invia foto
Scadenza: 31 March 2024

Articoli recenti

Altri articoli